Chi siamo

ufficio A&G Lattonerie

La ditta A & G Lattonerie da oltre dieci anni è una delle realtà specializzate in lattonerie edili più rinomate di Pescara e del territorio limitrofo.
La nostra attività ha raccolto infatti un ampio consenso conseguito grazie a grande competenza nella risoluzione delle problematiche riguardanti le coperture edili e nella realizzazione e posa di grondaie e di gazebo.
Negli anni abbiamo affrontato le più svariate problematiche legate al settore con obiettivo di garantire soluzioni pratiche e definitive, un servizio di qualità e un'assistenza costante nel tempo.
Siamo in grado di offrire un tetto finito e a regola d' arte sia che si tratti di un edificio civile che industriale.

La società è specializzata sulla tecnica della doppia aggraffatura.
Questa è una tecnica classica per il rivestimento di coperture e facciate: una tecnica antica probabilmente quanto la stessa lavorazione delle lamiere in rame nella storia dell'edilizia, che si è poi adattata alle possibilità di design e applicazione nell'architettura.
Con questa tecnica si consente unione di lastre e nastri prima profilati, ottenuta attraverso la sovrapposizione e ripiegatura dei lembi. Il fissaggio alla sottostruttura avviene con ausilio di linguette ancorate mediante chiodatura.
La molteplicità di sviluppi ottenibili e le disposizioni delle sezioni aprono molteplici possibilità a livello decorativo.
La sua altezza minima di aggraffatura finita, pari a 23 mm, è dalla piegatura laterale delle lamiere che, mediante diverse operazioni, sono congiunte per formare una doppia aggraffatura.
Impiegando profilatrici e aggraffatrici per la piegatura, su ogni sezione si determina una perdita di ca. 70 mm di materiale; il gioco che si forma, pari a 3 - 5 mm, assorbe la dilatazione trasversale delle lamiere dovuta a fenomeni termici.
I rivestimenti di facciate possono essere montati in diverse direzioni (verticale, orizzontale o diagonale) anche combinate fra loro.
Le forme di base si differenziano secondo la direzione di posa e del principio costruttivo.
I materiali più idonei che vengono utilizzati possono essere rame, zinco titanio alluminio.

Lo staff

lo staff

Il nostro personale competente, con una esperienza di lunga data e concreta, specializzato e in possesso di attestati di formazione specifica, seguendo ogni anno corsi specifici presso la KME.

In primo piano

Negli ultimi anni si è registrato un forte impulso all'installazione dei dispositivi di ancoraggio derivante da modifiche al regolamento locale di igiene o da leggi regionali/provinciali che hanno introdotto l'obbligo di presentazione, in caso di nuove costruzioni o di interventi di rifacimento "sostanziale" della copertura, delle soluzioni progettuali adottate per la messa in sicurezza della stessa.

Qualora sia prevista la nomina ai sensi del d.lgs. n. 494/96 del coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione, questa diviene la figura professionale che deve garantire la predisposizione di un idoneo sistema di accesso e di operatività sicura sulla copertura.
La nostra ditta in collaborazione con società specializzate è in grado di progettare e realizzare sistemi di ancoraggio fissi "Linea Vita " che possano prevenire e proteggere dai rischi, cui saranno eventualmente esposti, i lavoratori nel corso di lavori successivi al compimento dell'opera (antennisti, manutentori, ecc).
Share by: